💥SETTIMANA DEL BLACK FRIDAY: METTI I CORSI NEL CARRELLO E VISUALIZZA IL SUPERSCONTO SCOPRI DI PIÙ

Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro 2023

Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro 2023

La Giornata mondiale per la salute e sicurezza sul lavoro (SSL) del 2023 celebra il riconoscimento di un “ambiente di lavoro sicuro e salubre” come principio fondamentale e diritto del lavoro.

Dai dati provvisori INAIL relativi all’anno 2022, rilevati al 31 dicembre, gli infortuni denunciati nel 2022 sono stati 697.773, in aumento del 25,7% rispetto al 2021, del 25,9% rispetto al 2020 e dell’8,7% rispetto al 2019. A livello nazionale i dati presentano un incremento rispetto al 2021 sia dei casi avvenuti in occasione di lavoro (+28,0%) sia di quelli in itinere, occorsi cioè nel tragitto di andata e ritorno tra l’abitazione e il posto di lavoro (+11,9%).

INAIL spiega che la giornata celebrativa è nata nel 2003 e ad istituirla è stata l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), in qualità di momento di riflessione e confronto sui temi legati alla cultura della prevenzione nei contesti professionali. La ricorrenza viene celebrata il 28 aprile di ogni anno, per ricordare la data della promulgazione della Convenzione sulla sicurezza e la salute dei lavoratori, adottata nel 1981 dall’ILO.

Questo opuscolo fornisce informazioni sugli elementi principali che sono contenuti nelle due convenzioni fondamentali dell’OIL sulla salute e sicurezza sul lavoro: la Convenzione sulla salute e sicurezza sul lavoro del 1981 (n. 155) e la Convenzione sul quadro promozionale per la salute e la sicurezza sul lavoro del 2006 (n. 187).

Scarica: Il diritto fondamentale ad un ambiente di lavoro sicuro e salubre. Elementi principali di un sistema nazionale per la salute e la sicurezza sul lavoro

Qui trovi gli eventi organizzati dall’INAIL: VAI