🍟 AFFRONTARE L'OBESITÀ: MOLTE PROMO, INCONTRI E RISORSE GRATUITE >>> SCOPRI LE PROMO

Carta Cultura e Carta del Merito 2024: guida dettagliata alle nuove agevolazioni per i neo diciottenni

Carta Cultura e Carta del Merito 2024: guida dettagliata alle nuove agevolazioni per i neo diciottenni

La sostituzione del Bonus Cultura 18app

Dal 2024, i giovani che compiono 18 anni e sono nati nel 2005 non potranno più beneficiare del vecchio Bonus Cultura 18app. In sua vece, sono disponibili la “Carta Cultura Giovani” e la “Carta del Merito“, due nuove agevolazioni cumulabili del valore di 500 euro ciascuna. Queste carte si differenziano in base al reddito familiare e al merito scolastico, offrendo un totale di 1.000 euro per l’accesso a prodotti e servizi culturali.

Cosa sono la Carta Cultura e la Carta del Merito 2024

La Carta Cultura è un voucher di 500 euro dedicato ai residenti in Italia con un ISEE fino a 35.000 euro. D’altra parte, la Carta del Merito offre lo stesso importo di 500 euro ai neo diciottenni che si sono diplomati con il massimo dei voti (es. 100/100) entro il compimento dei 19 anni. Entrambi i buoni possono essere cumulati, consentendo ai beneficiari di usufruire di un totale di 1.000 euro.

Destinatari e requisiti per i nuovi Bonus Cultura e Merito

Le nuove agevolazioni sono destinate a coloro che compiono 18 anni dal 1° gennaio 2023, ossia i nati nel 2005. Per ottenere la Carta Cultura, è necessario appartenere a nuclei familiari con un reddito fino a 35.000 euro. Per la Carta del Merito, invece, è richiesto aver conseguito il diploma con il massimo dei voti. In caso di soddisfacimento di entrambi i requisiti, i beneficiari ottengono entrambi i voucher per un totale di 1.000 euro.

Come utilizzare Carta Cultura e Carta Merito

Sebbene il Ministero della Cultura debba ancora fornire dettagli specifici attraverso un Decreto attuativo, si ipotizza che il funzionamento di queste carte sarà simile al vecchio Bonus Cultura. I neo diciottenni potranno utilizzare i buoni per acquistare prodotti e partecipare ad attività culturali come spettacoli teatrali, cinematografici, libri, musei, corsi di musica, e abbonamenti a giornali e periodici anche in formato digitale.

Cosa cambia per i nati nel 2004 e nel 2005

Per i nati nel 2004, nulla cambia rispetto al vecchio Bonus Cultura 18app. Essi potevano richiedere il bonus di 500 euro entro il 31 ottobre 2023 e utilizzarlo entro il 30 aprile 2024. Le novità riguardano esclusivamente coloro che hanno compiuto 18 anni dal 1° gennaio 2023, ossia i nati nel 2005, che possono usufruire dei nuovi bonus a partire dal 2024.

Differenza con altre “Carte Cultura”

È essenziale distinguere la Carta Cultura e la Carta del Merito dalle altre agevolazioni culturali disponibili. Queste nuove carte non vanno confuse con la Carta Giovani Nazionale, la Carta dello Studente – IoStudio, o il Bonus 100 e lode. Ognuna di queste misure ha requisiti e finalità specifiche, contribuendo a promuovere l’accesso alla cultura in diverse modalità.

In attesa di ulteriori dettagli da parte del Ministero della Cultura, i neo diciottenni possono già prepararsi a sfruttare al massimo le nuove opportunità offerte dalla Carta Cultura e dalla Carta del Merito nel 2024.

Leggi anche:

Guida ai Bonus Studenti 2023-2024: sostegno finanziario per scuola e università

 Bonus Cultura 2023: cos’è e come funziona