🍟 AFFRONTARE L'OBESITÀ: MOLTE PROMO, INCONTRI E RISORSE GRATUITE >>> SCOPRI LE PROMO

Bonus Internet 2024 da 100 euro: incentivare l’accesso alla banda larga in Italia

Bonus Internet 2024 da 100 euro: incentivare l’accesso alla banda larga in Italia

Il governo italiano, tramite il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), ha annunciato il lancio del Bonus Internet 2024, un’iniziativa mirata a favorire l’accesso alla connessione a banda larga per le famiglie residenti nel paese. Questo programma, gestito da Infratel, rientra nella seconda fase del “Piano voucher per l’incentivazione della domanda di connettività in banda ultra larga delle famiglie“. Vediamo nel dettaglio come funziona, a chi spetta, e come ottenere questo bonus.

Cos’è il Bonus Internet 2024?

Il Bonus Internet 2024 è un voucher del valore di 100 euro che mira a garantire l’accesso alla connessione a banda larga per tutte le famiglie in Italia. Questa iniziativa, gestita da Infratel con il supporto del Ministero delle Imprese, è parte di un piano più ampio per incentivare l’adozione della connettività a banda ultra larga.

A chi spetta il bonus?

Il Bonus Internet 2024 è destinato a tre categorie di famiglie:

  • Senza connettività: famiglie che attualmente non dispongono di alcun servizio di connettività.
  • Connessione lenta: famiglie con una connessione a internet che ha una velocità di download inferiore a 30 Mbit/s.
  • Nuove attivazioni: coloro che intendono attivare un nuovo abbonamento con una velocità di almeno 300 Mbit/s in download. Tuttavia, per le nuove attivazioni, il bonus sarà disponibile solo per le famiglie che non hanno avuto una connessione negli ultimi 6 mesi.

Come funziona il Bonus Internet 2024?

Il Bonus Internet e Fibra viene erogato a domanda sotto forma di sconto sul prezzo di attivazione (se presente) e sull’importo dei canoni di erogazione del servizio. Questo include anche la fornitura dei relativi apparati elettronici (CPE) per un periodo che può estendersi fino a 24 mesi.

Per evitare forme di blocco contrattuale, il voucher sarà portabile in qualsiasi momento e il suo valore sarà trasferibile in caso di cambio di abbonamento.

A quanto ammonta il bonus?

Il valore del voucher è fisso e ammonta a 100 euro, erogati in un’unica soluzione.

Come richiedere il bonus?

Per richiedere il Bonus Internet 2024, le famiglie interessate dovranno seguire una procedura che sarà resa nota nelle prossime settimane. Attualmente, Infratel ha aperto una consultazione pubblica, invitando i cittadini a inviare commenti e osservazioni entro l’11 gennaio 2024 all’indirizzo e-mail [email protected], indicando nell’oggettoConsultazione voucher famiglie fase 2“. La consultazione è aperta anche agli operatori del settore.

Quando arriva il bonus?

Il Bonus Internet sarà attivo a partire dalla prima metà del 2024. Ulteriori dettagli saranno resi noti non appena disponibili.

Scadenza del bonus

Al momento, non è stata prevista una scadenza per la richiesta del Bonus Internet. Ulteriori informazioni saranno comunicate non appena disponibili.

In conclusione, il Bonus Internet 2024 rappresenta un passo significativo per garantire l’accesso alla connessione a banda larga a un numero più ampio di famiglie in Italia, favorendo la digitalizzazione e l’adozione di servizi online. Restate aggiornati per ulteriori sviluppi su questa iniziativa che promette di migliorare la connettività e l’inclusione digitale nel paese.

Leggi anche:

Bonus cultura 2023: cos’è e come funziona

Bonus psicologo: sostegno per gli studenti universitari