UN PONTE TRA GRAFOLOGIA E CRIMINOLOGIA 🖊️ >>> SCOPRI LE PROMO

Generazione Terra 2024: finanziamenti per giovani agricoltori

Generazione Terra 2024: finanziamenti per giovani agricoltori

Da marzo, prende il via l’incentivo Generazione Terra 2024, un programma che mira a sostenere i giovani agricoltori nell’acquisto di terreni per consolidare o avviare la propria attività imprenditoriale. Questo incentivo offre finanziamenti significativi, che vanno da 500.000 a 1,5 milioni di euro, con la possibilità di ricevere premi fino a 70.000 euro per il primo insediamento.

Cosa prevede Generazione Terra 2024?

Generazione Terra 2024 è un’iniziativa gestita dall’ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare) che copre il 100% del prezzo di acquisto di terreni per giovani agricoltori di età non superiore a 35 o 41 anni, a seconda dei casi. Questo programma si rivolge a chi desidera ampliare la superficie della propria azienda agricola o avviare una nuova iniziativa imprenditoriale nel settore agricolo.

Il finanziamento varia da 500.000 euro a 1,5 milioni, con la possibilità di ottenere premi per il primo insediamento del valore di 70.000 euro. La durata massima del finanziamento è di 30 anni, con al massimo 2 anni di preammortamento.

A chi si rivolgono i finanziamenti Generazione Terra?

Possono accedere a questi finanziamenti i seguenti soggetti:

  • Giovani Imprenditori Agricoli: cittadini dell’Unione Europea, residenti in Italia da almeno due anni, con un’età non superiore a 41 anni non compiuti.
  • Giovani Startupper con Esperienza (GSE): cittadini dell’Unione Europea, residenti in Italia da almeno 2 anni, con un’età non superiore a 41 anni non compiuti. Devono essere iscritti per almeno 2 anni nelle gestioni INPS o ENPAIA.
  • Giovani Startupper con Titolo (GST): cittadini dell’Unione Europea, residenti in Italia da almeno 2 anni, con un’età non superiore a 35 anni non compiuti. Devono possedere almeno un titolo di studio in ambito agrario.

Requisiti per la partecipazione al bando Generazione Terra 2024:

Giovani imprenditori agricoli:

  • Cittadini dell’Unione Europea.
  • Residenti in Italia da almeno due anni.
  • Età non superiore a 41 anni non compiuti.
  • Devono avere l’intenzione di ampliare o consolidare la superficie della propria azienda.

Giovani Startupper con Esperienza (GSE):

  • Cittadini dell’Unione Europea.
  • Età non superiore a 41 anni non compiuti.
  • Residenti in Italia da almeno 2 anni.
  • Devono essere iscritti per almeno 2 anni in una delle gestioni INPS o ENPAIA.

Giovani Startupper con Titolo (GST):

  • Età non superiore a 35 anni non compiuti.
  • Cittadini dell’Unione Europea.
  • Residenti in Italia da almeno 2 anni.
  • Devono possedere almeno uno dei seguenti titoli di studio: diploma rilasciato da istituto tecnico agrario, diploma di laurea triennale o magistrale.

Risorse e finanziamenti

ISMEA stanzia 60 milioni di euro per Generazione Terra 2024, suddivisi tra giovani imprenditori agricoli, giovani startupper con esperienza e giovani startupper con titolo. Il finanziamento massimo è di 1,5 milioni di euro per giovani imprenditori agricoli e startupper con esperienza, e di 500.000 euro per giovani startupper con titolo.

Come funziona Generazione Terra 2024

Generazione Terra finanzia fino al 100% del prezzo di acquisto dei terreni e prevede un’operazione in cui ISMEA acquista il terreno, che viene poi assegnato al richiedente. Quest’ultimo si impegna a rimborsare la somma entro 15-30 anni. Il pagamento avviene tramite rate costanti, semestrali e posticipate, con la possibilità di un preammortamento di massimo 24 mesi.

Tasso d’interesse

Il tasso applicato al finanziamento sarà definito sulla base delle disposizioni della Commissione. Ulteriori dettagli saranno specificati nel bando del 2024.

Premio primo insediamento

Generazione Terra 2024 prevede un premio di primo insediamento di 70.000 euro per giovani startupper con esperienza o titolo. L’agevolazione viene erogata in due fasi, con il beneficiario che deve realizzare un piano aziendale entro 5 anni dalla concessione del premio.

Come presentare domanda

La presentazione delle domande avviene tramite procedura a sportello, con prenotazione della disponibilità fino a esaurimento dei fondi. Il portale per la presentazione delle domande sarà aperto a marzo 2024.

Assistenza alla domanda

L’Ufficio Relazioni con il Pubblico ISMEA fornisce assistenza tramite telefono e email per tutte le informazioni riguardanti le domande.

Quando arriva il bando 2024

Il bando completo con tutte le regole dovrebbe essere pubblicato entro marzo 2024. Ulteriori aggiornamenti saranno forniti non appena disponibili.

Generazione Terra 2024 offre un’opportunità senza precedenti per i giovani agricoltori italiani, fornendo sostegno finanziario significativo per l’acquisto di terreni e il consolidamento delle loro attività imprenditoriali.

Leggi anche:

Incentivi nazionali per l’imprenditoria giovanile in Italia nel 2024

Preservare il mosaico della vita con la Giornata Internazionale per la Biodiversità